News & Aggiornamenti

News & Aggiornamenti 2019-05-07T01:19:57+02:00

"Proroga contratto commercio terziario a fine 2019"
Confcommercio, insieme alle organizzazioni sindacali firmatarie del contratto collettivo Nazionale del Terziario, distribuzione e servizi, (Filcams-CGIL; Fisascat-CISL; Uiltucs – UIL, UGL Terziario), ha raggiunto un accordo che proroga al prossimo 31 dicembre 2019 la scadenza del contratto collettivo nazionale siglato a marzo 2015 e scaduto ormai quasi un anno fa il 31 luglio 2018.
... VediSee Less

Vedi su Facebook

"Esonero scontrini telematici"
E' stato firmato ieri il decreto ministeriale che esonera dall’obbligo di emissione dello scontrino elettronico tutti i soggetti che, in base alla legislazione vigente, sono fuori dal perimetro di certificazione dei corrispettivi, in particolare: tabaccai, giornalai, venditori di prodotti agricoli e chi presta servizi di telecomunicazione, radiodiffusione e di trasporto pubblico di persone e veicoli.
... VediSee Less

Vedi su Facebook

"Definizione agevolata: scomputo degli importi già versati"
In caso di adesione alla nuova Definizione agevolata, dagli importi dovuti per la definizione si scomputano quelli già versati a qualsiasi titolo in pendenza di giudizio e l’importo versato dall’istante per la precedente definizione agevolata , poi non perfezionata.
Tuttavia, la definizione non dà comunque luogo alla restituzione delle somme già versate ancorché eccedenti rispetto a quanto dovuto per la definizione.
... VediSee Less

Vedi su Facebook

"Licenziamento illegittimo: imprese fino a 15 dipendenti"
Per le aziende fino a 15 dipendenti, in caso di licenziamento ove non ricorrono gli estremi del licenziamento per giusta causa o giustificato motivo si applicano le sanzioni più lievi previste dalla legge 604/196.
In particolare, il datore di lavoro è tenuto a riassumere il lavoratore entro il termine di tre giorni o, in mancanza, a risarcire il danno versandogli un'indennità di importo compreso tra un minimo di 2,5 ed un massimo di 6 mensilità dell'ultima retribuzione globale di fatto, avendo riguardo ad alcune circostanze di fatto.
Se ritieni di essere stato licenziato "ingiustamente" rivolgiti al nostro Studio.
... VediSee Less

Vedi su Facebook

"Mini-IRES 2019"
L'articolo 2 del DL 34/2019, cd. Decreto Crescita prevede, in sostituzione dell’agevolazione mini IRES al 15% prevista dalla Legge di bilancio 2019, l'applicazione di un'aliquota IRES agevolata al 22,5% per l'anno di imposta 2019 sugli utili sugli utili lasciati a riserva.
... VediSee Less

Vedi su Facebook

"Corrispettivi elettronici"
Dal 1° luglio le attività con un volume d’affari superiore ai 400.000 euro annui hanno l’obbligo di memorizzare elettronicamente e trasmettere telematicamente all’Agenzia delle entrate i dati dei corrispettivi giornalieri.
Dal 1° gennaio 2020 l'obbligo di trasmissione sarà esteso per tutti gli altri.
Per una consulenza rivolgiti al nostro Studio.
... VediSee Less

Vedi su Facebook

"Rottamazione: estesa a Comuni, Città, Regioni e Province nel decreto Crescita"
Il "Decreto Crescita", pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 30 aprile 2019, ha introdotto la possibilità per gli enti territoriali (regioni, province, città metropolitane e comuni) di disporre la definizione agevolata delle proprie entrate, anche tributarie, non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione fiscale.
Per aderire rivolgiti al nostro Studio.
... VediSee Less

Vedi su Facebook

"Agevolazione Impatriati"
Il "Decreto crescita", pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 30 aprile, ha ampliato l'applicabilità e la misura delle agevolazioni per attrarre i lavoratori italiani emigrati per lavoro all'estero.
In particolare:
Per quanto riguarda la categoria dei docenti e dai ricercatori universitari, si è prevista l'ESENZIONE per 6 anni del 90% del reddito di lavoro autonomo o dipendente
prodotto in Italia.
Per quanto riguarda invece i lavoratori impatriati, si è prevista l'ESENZIONE del 70% del reddito di lavoro autonomo o dipendente prodotto in Italia per 5 periodi di imposta a partire da quello in cui si trasferisce la residenza fiscale in Italia.
Per ulteriori informazioni rivolgiti al nostro Studio.
... VediSee Less

Vedi su Facebook

"Incentivo Occupazione Sviluppo Sud"
L' Anpal ha prorogato il Bonus occupazione per il Mezzogiorno finanziato dalla Legge di stabilità 2018 che spetta ai datori di lavoro che assumano, tra il 1° maggio e il 31 dicembre 2019, persone disoccupate in possesso dei requisiti previsti dalla legge.
Per ulteriori informazioni su come richiedere l'incentivo rivolgiti al nostro Studio.
... VediSee Less

Vedi su Facebook

WhatsApp Chatta su whatsapp